Homepage: IN EVIDENZA

Se vuoi arrivare primo, corri da solo. Se vuoi andare lontano, cammina insieme con altri (Proverbio keniota)

   Presentazione /conferenza stampa: COMUNICATO/INVITO

 

Il 24 GENNAIO 2015 ore 10.30 a Centro NOCETUM, Milano

la RETE DEI CAMMINI

 presenta


UNA FRANCIGENA DA COIRA AL PO

 La via Francigena passa  da Como e da Milano?  È possibile seguire un comodo cammino  che,  da Como e Cantù, usando l’antica Via Regina e il Cammino di San Pietro,  scoprendo angoli ancora intatti del canturino  e insospettati punti suggestivi dell’asse “comasina” e toccando il “cuore” della Milano romana e cristiana, conduca a Roma, sulla grande Via Francigena?  


Si direbbe proprio di sì…


La RETE DEI CAMMINI, unitamente  all'Associazione IUBILANTES,  ne parlerà sabato 24 gennaio alle ore 10.30 a Milano nella suggestiva sede del Centro Nocetum ex Grangia dell’abbazia di Chiaravalle milanese  (via San Dionigi 77- zona Chiaravalle Milanese, Parco della Vettabbia e Parco agricolo Sud Milano; Mezzi pubblici: MM3 Corvetto) nella presentazione /conferenza stampa 

“Una Francigena da Coira al Po, attraverso Como e Milano:

riscoperta e riproposta di un grande cammino “francigeno” transalpino e lombardo”.

La presentazione – che si svolge  con il contributo e il patrocinio di Consiglio Regionale di Lombardia, in collaborazione con la BCC di Barlassina e la Cassa Rurale e Artigiana Cantù, con il patrocinio dei Comuni dell’asse Comasina  e con la stretta collaborazione e ospitalità  del Centro  Nocetum - prevede al mattino, dopo gli interventi istituzionali e il saluto degli enti sostenitori,  il saluto di don Massimo Pavanello, Responsabile del Servizio pastorale turismo e pellegrinaggi dell’Arcidiocesi di Milano, e gli interventi, corredati  da immagini, 

I Cammini della Regina, il Cammino di San Pietro e oltre:  riscopriamo una  “Francigena” europea e lombarda!

a cura di Ambra Garancini, Ass. RETE DEI CAMMINI e IUBILANTES; 

Vie storiche e itinerari culturali: l'esperienza svizzera  e i grandi  collegamenti  transfrontalieri

a cura di Massimo Colombo, Ufficio Beni Culturali del Canton Ticino  

Dalla Valle dei Monaci al Po: dalla “Francigena” lombarda alla Francigena di Sigeric

a cura di Flavio Boscacci, Politecnico di Milano. 


Sarà a disposizione   materiale info sui Cammini della Regina; sul Cammino di San Pietro da Como  a Milano /sui principali Cammini storici italiani.  Al termine, intorno alle ore 13.00 un piacevole ristoro, curato dalle donne partecipanti al corso di panificazione promosso dal Centro Nocetum, che è  anche centro di agricoltura sperimentale. L’iniziativa  si concluderà alle ore 14.00, con la visita  guidata alla interessante chiesetta del Nocetum, dedicata ai Ss. Filippo e Giacomo, e  al suo antico sepolcreto riportato alla luce dai recentissimi scavi archeologici appena conclusi. Il Nocetum ha anche un parco giochi bimbi e una rivendita dei propri prodotti.
Tutti sono invitati; le iniziative sono libere e aperte a tutti; il ristoro, invece, per ragioni organizzative, è su prenotazione e dietro OFFERTA di 7 euro a sostegno di Ass. NOCETUM ONLUS .


Info/prenotazioni (al più presto):
info@nocetum.it   Tel. 02 55230575
 info@retecamminifrancigeni.eu, iubilantes@iubilantes.it   Tel. 031 279684 mobile 3477418614


Accreditamento Giornalisti
info@retecamminifrancigeni.eu, iubilantes@iubilantes.it 


 scarica qui la locandina/invito

 



e ricorda sempre.....

 ....PRECEDENZA AI PELLEGRINI!!!!

precedenza_ai_pellegrini


Torna a:
Homepage