Homepage: IN EVIDENZA

PER L'ANNO DEI CAMMINI L' OSSERVATORIO DEI CAMMINI STORICI

Innanzi tutto la RETE propone per il  2016, con il POLITECNICO DI MILANO (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani),  il progetto di un OSSERVATORIO per la  Valorizzazione  dei Cammini storici italiani (OVaC).


L’esperienza della RETE DEI CAMMINI e delle sue Consociate,  unita a quella del POLITECNICO DI MILANO, ha infatti messo in evidenza la necessità e l’utilità di uno strumento tecnico che possa offrire supporto adeguato a tutti gli Enti, pubblici e privati che, a vario titolo, hanno a che fare con i cammini storici italiani. Uno strumento che dovrà essere innanzitutto un vero e proprio INVENTARIO / Banca dati DEI CAMMINI; che, su modello di altri paesi europei,  ad iniziare dalla Confederazione Elvetica, dia innanzi tutto condizione di bene culturale e di infrastruttura  prioritaria  di mobilità  dolce  a tutti i cammini storici italiani e  metta a disposizione linee guida e soluzioni tecniche per studio, rilievo, cartografia, salvaguardia, tutela, gestione e promozione dell’immenso patrimonio costituito, appunto, dai Cammini storici italiani; una vera ricchezza, che finalmente ora,  grazie al MIBACT e all’iniziativa dell’ANNO NAZIONALE, avrà occasione di essere adeguatamente riscoperta e valorizzata. E che potrà dare avvio ad una nuova  imprenditorialità “dedicata”.

LEGGI QUI LA BOZZA DEL PROGETTO OVaC


Torna a:
Homepage