HOMEPAGE

16 novembre 2018 SALUTE IN CAMMINO: Il Comune di Callabiana, nel Biellese, Oscar della Salute

logo salute in cammino 

Ovvero come anche nel piccolo si può fare rete tra le persone e fare qualcosa di grande


Venerdì 16 novembre 2018, a Bologna, il Comune di Callabiana, 140 abitanti, nell’ambito del meeting “Urban health: comunità, luoghi e partecipazione” ha ottenuto il premio “Oscar della Salute”. Un premio ideato e promosso dalla Rete Città Sane, collegata all’Organizzazione Mondiale della Sanità e nata per promuovere la consapevolezza della salute pubblica con lo slogan “salute a tutto campo e benessere del singolo come benessere della comunità”.Nel piccolo comune biellese è stata realizzata una “Scuola di Cammino” su di un sentiero di circa un chilometro di lunghezza, che collega il Municipio con la chiesa Parrocchiale, attraverso un bosco di notevole valenza ambientale che tra l’altro in questi giorni si anima di tanti presepi.

Il successo del progetto è frutto dell'impegno del vicepresidente della Rete, Franco Grosso, da tre anni impegnato nella diffusione del progetto, e della disponibilità di enti basilari, ad iniziare dal Dipartimento di Prevenzione dell’ASL di Biella.

La RETE sostiene il progetto SALUTE IN CAMMINO da sempre, e da sempre crede fermamente che SALUTE IN CAMMINO possa e debba diventare un progetto interregionale, o addirittura nazionale. E che possa diventare parte significativa del progetto "2019 anno delle SCUOLE IN CAMMINO" ...

 Approfondisci

salute in cammino 

 

10.000 passi al giorno
Li consiglia l'Organizzazione Mondiale della Sanità. 5.000 passi sono obbligati (spostamenti in casa, ecc.) anche per i più sedentari.
Bisogna farne almeno altri 5.800, e di buon passo. Se ne avvantaggiano gli apparati cardio-vascolare, muscolo-scheletrico e respiratorio e la condizione psico-fisica generale. E prevengono diabete, ipertensione e stress: 35 minuti giornalieri a passo sostenuto favoriscono un'equilibrata produzione di endorfine (sostanze che stimolano la sensazione di piacere).

Il camminare, poi, unitamente al mangiar sano facilita il raggiungimento e il mantenimento del peso corretto, basilare requisito salutistico.

Su questi temi opera la Carta di Toronto (GAPA Global Advocacy for Physical Activity) protocollo mondiale (2010) orientato al benessere individuale, sociale e sostenibile, che ha ispirato la  campagna di sensibilizzazione SALUTE IN CAMMINO.

 


Torna a:
Homepage