HOMEPAGE

AMODO per il PNRR Next Generation Italia

 

7 proposte AMODO per il PNRR Next Generation Italia al nuovo Governo Draghi ed al Parlamento

 

 val maira

 

Mobilità attiva, ferrovie locali, borghi italiani e turismo sostenibile per il futuro del Paese. 

 

L’Alleanza Mobilità Dolce, di cui la RETE DEI CAMMINI è co-fondatrice, vuole rappresentare l’esigenza che il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Next Generation Italia, in discussione in Parlamento e che sarà rivisto nelle prossime settimane dal nuovo governo Draghi, contenga una adeguata e necessaria attenzione alla mobilità attiva, ferrovie locali, borghi e turismo sostenibile.  Un progetto ed una visione indispensabili per una ripartenza sostenibile, l’occupazione duratura e la tutela del territorio nel nostro Paese.

Nel PNRR del Governo italiano - approvato in Consiglio dei Ministri del 12 gennaio 2021 - questi temi e parole d’ordine sono presenti ma in modo parziale, disseminato, in diversi casi senza identificare le risorse adeguate e dedicate, senza configurare una strategia coerente.

Come Alleanza Mobilità Dolce avanziamo le seguenti 7 osservazioni, richieste di integrazione e modifiche al testo in discussione in Parlamento ed al nuovo Governo Draghi.

 

Leggi qui il documento breve


Torna a:
Homepage