I SOCI E LE LORO ATTIVITA'

IUBILANTES: 16 marzo convegno PAST. NOW. NEXT

X GIORNATA NAZIONALE DELLE  FERROVIE "NON" DIMENTICATE / MESE DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE:

Convegno FERRIOVIE DIMENTICATE 

 

Giovedì 16 marzo, Olgiate Comasco, Centro Congressi “MEDIOEVO”, h 20.45

PAST, NOW, NEXT

Il “punto” e le prospettive sul recupero pedonale e ciclabile della ex ferrovia Grandate-Malnate  

Incontro pubblico a cura di Circolo Culturale DIALOGO, COMO in TRENO e IUBILANTES.

Con la partecipazione di Amministrazione Provinciale di Como, FNM, Comuni interessati, Pedemontana (invitata) e altri Enti coinvolti. Un incontro importante in un momento cruciale per il nostro territorio  e dedicato ad un tracciato di grande importanza per la rete ciclabile inernazionale, nazionale e regionale    Vedi qui la  Grandate-Malnate  nella mappa del Piano della Mobilità Ciclistica Regionale  

La trovi segnalata come Pedemontana Alpina 2 .

Sono previsti:

-    un intervento di A. Pedemontana Lombarda sulla nuova convenzione con il Comune di Villa Guardia

- un intervento delle FNM proprietaria di parte del sedime con focus sul sottopasso di Grandate che dovrebbe aprirsi nel prox mese di giugno

-      un intervento del comune di Lurate Caccivio che illustrerà il progetto Cariplo Brezza 1 (connessione valle Olona e valle del Lura che interessa anche la Grandate-Malnate) oltre che l’imminente Brezza 2 (cui Iubilantes è partner) in corso di definizione e di prossima scadenza

-      un intervento di Iubilantes su Ti.Re.Go. (cui Iubilantes è partner) che è un progetto Interreg (2014-2020) che, partendo da quello conclusosi nel 2015 sempre in partnership e denominato I Cammini della Regina (www.viaregina.eu), ampli le sue azioni collegandosi al Canton Ticino anche con l’interconnessione in modalità lenta e sostenibile dell’ex ferrovia non solo come elemento infrastrutturale di mobilità appunto, ma come risorsa ed occasione di valorizzazione del territorio nella direzione delle sue dinamiche anche turistiche e ricettive. Lo scorso anno in Villa Gallia a Como avevamo organizzato un convegno proprio intorno a questi temi.

-      un intervento dell’Amministrazione Provinciale di Como, proprietaria di parte del sedime, sul tema della sua “nuova” attività di coordinamento territoriale di comprensorio quindi con attenzione ai temi infrastrutturali per la mobilità lenta

-      un intervento infine sulle ragioni storiche che portarono a fine Ottocentro alla realizzazione della Ferrovia e poi, nel 1966, al suo disarmo.

INGRESSO LIBERO Tutti sono invitati.


Torna a:
Homepage