VIE FRANCIGENE DI SICILIA

 

 

I Cammini Francigeni di Sicilia
 un sistema di vie storiche  che hanno come punto d’unione la via francigena:
- la via che da Agrigento risale verso Palermo, chiamata Magna Via Francigena;
- la via che da Palermo porta a Messina lungo le Madonie e i Nebrodi, chiamata “Palermo-Messina per le montagne” e la sua più antica sorella che percorreva la marina, attraversando tutta la costa settentrionale;
- la via che da Mazara del Vallo risale verso Marsala e verso la direttrice per Palermo, chiamata Via Francigena mazarense;
- la via romana che da Mazara porta a Siracusa, chiamata Via Selinuntina, che collegava i più importanti insediamenti greci prima e romani dopo, da Selinunte ad Agrigento, da Gela alle subcolonie siracusane di Akre, Kasmene e Camarina per giungere ad Ortigia;
- la via che da Gela, lascia la Selinuntina e punta a Maniace, ai piedi dell’Etna ed alla sua abbazia, chiamata Via Francigena Fabaria.
Un sistema di più di 900 km di vie che permettono di camminare in zone spesso lontane dal grande turismo ma ricche di tradizioni, cultura, buon cibo e ottimi sorrisi, dove l’accoglienza è garantita da strutture convenzionate o da alloggi “pellegrini” messi a disposizione dai Comuni.
Sacco a pelo, materassino, bacchette da cammino o bastone, zaino leggero ed essenziale, scarpe comode e impermeabili, una credenziale dove apporre i timbri del cammino e un cuore leggero. Serve poco alla fine per camminare lungo un sogno.

Contatti:
Davide Comunale, 392.4531430 –referente ricerca, cartografia e mappatura
Irene Marraffa, 329.6214959 – referente accoglienza e alloggi
Carmelo Casano, 389.4729001 – referente associazioni partner
Mail: camminifrancigenidisicilia@gmail.com
Web: www.camminifrancigenidisicilia.it
Fb: #Cammini Francigeni di Sicilia
Wikiloc: #CamminiFrancigeniSicilia
Twitter: #Siculiviandanti


Vedi qui la mappa generale